Centro Gledhill per Borderline Attività Clinica di "Recovery" Borderline gravi, Doppia Diagnosi, Ludopatia (Azzardo pat.)
Home » Training & Supervisioni

Training & Supervisioni

Formare Operatori - Trasformare Comunità - Adattarle ai Borderline

La richiesta di cura efficace per le persone con diagnosi di "Borderline" è in ascesa. Vari Centri residenziali cercano soluzioni per rispondere effcacemnte a tale bisogno di cura. La nostra lunga esperienza nel campo, maturata dopo formazione alla fonte (UK) dell'approccio di Comunità Terapeutica Democratica è a disposizione di chi desideri trovare suggerimenti efficaci e non "reinventare la ruota", per così dire.

Offriamo, inoltre, supervisione allo staff di Comunità Terapeutiche Democratiche per utenti adulti.

I corsi che teniamo sono molto pratici e teorici solo quanto basta. Si usa sia il role play, ove appropriato, sia la discussione su brevi letture come 'compiti a casa'. Il formato principale è seminariale e di gruppo. La durata e la forma dei corsi variano secondo le disponibilità e le necessità della domanda. In genere, si compongono di giornate d'apprendimento separate, TRE in tutto, ognuna dalle 9 alle 17 sia nella sede dei Centri di Marino e Lanuvio, sia presso le sedi delle Comunità o Centri Diurni interessati. Questi corsi mettono in grado quasi subito di accogliere, e gestire, patologia borderline grazie anche alla fornitura di Moduli che fungono da Manuale per l'Operatore.

Alla fine del Corso principale i partecipanti saranno in grado di:

□      conoscere e definire i bisogni principali del soggetto con patologia borderline e come accoglierlo nel programma*

□      sapere come parlare al borderline e riconoscere il suo bisogno di validazione continua

□      definire i concetti chiave di “comunità terapeutica democratica” (CTD) e “socioterapia integrata” e loro funzione nella cura del borderline

□      illustrare esempi di transfert negativo dell’utente verso comunità, operatori e altri membri e, soprattutto, come gestirlo in pratica

□      conoscere l’importanza della gestione sistemica di un’organizzazione efficace e le prerogative di un sistema efficiente: ruoli, limiti e confini

  • l’importanza dei limiti e dei confini del ruolo degli operatori (job description)
  • l’importanza dei limiti e dei confini del ruolo degli utenti

□      rendere l’ambiente di cura strumento di cambiamento: secondo i 10 standard di qualità (RCPsych-UK)*

□      progettare un’organizzazione settimanale condivisa di attività di Socioterapia Integrata*

□      conoscere le “caratteristiche generali” del programma STEPPS di autocontrollo per Borderline*

□      conoscere il potenziale di cambiamento della Schema Therapy per i disordini di personalità*

□      come condurre gruppi di accoglimento per i borderline*

□      come condurre assemblee e gruppi d'addestramento al controllo dell'intensità emotiva e della rabbia*

 * accompagnata da modulistica ad hoc 

INFINE Per valutare l'efficacia dell'apprendimento dei partecipanti si propongono quiz a scelta multipla finale